+39 0423 783720 info@g3sistemi.com

Sistemi per Centrali Termiche

I sistemi idraulici componibili G3 di diametro maggiore sono progettati e adatti per essere utilizzati nelle centrali termiche.

Questi kit componibili sono predisposti per essere collegati a diverse tipologie di generatori di  calore o acqua refrigerata, caldaie a condensazione o tradizionali, pompe di calore, caldaie a biomassa.

Estremamente adattabili nella loro composizione, i sistemi idraulici componibili per centrali termiche sono la soluzione ideale da essere abbinati a caldaie, siano esse a condensazione che tradizionali tramite installazione del collettorie di equilibramento verticale dotato di filtro impianto estraibile e separatore d’aria. I sistemi idraulici G3 possono altresì venire associati a pompe di calore inverter attraverso un collegamento con un accumulo inerziale oppure collegandoli direttamente a degli accumuli inerziali alimentati da caldaie a biomassa o impianti solari.

I Sistemi compatti componibili da incasso o fuori traccia G3, con interasse zone secondarie 125 mm, sono composti da un equilibratore idraulico, da un collettore di distribuzione secondaria con numero di vie personalizzabile e da un gruppo di distribuzione e rilancio.

Il Collettore di equilibramento verticale dei sistemi idraulici componibili per centrali termiche è completo di filtro impianto estraibile e disaeratore, in acciaio zincato o in acciaio INOX AISI 304.

Questo è abbinabile a collettori “CS” serie “80” e “125”, inoltre a seconda della necessità impiantistica è installabile a DX o a SX. Portata nominale 3 m³/h, portata max 4,5 m³/h. Può essere associata ad una caldaia con la potenza termica nominale di 35 kW con ΔT=10°C (Pmax 50 kW con ΔT=15°C);

Equilibratore idraulico per impianti di riscaldamento e raffrescamento è completo di:

  • Camera circolare Ø2″1/2 (DN65);
  • Attacchi lato caldaia Ø1″ F;
  • Attacchi lato impianto Ø1″1/2 con ghiera a tenuta piana;
  • Filtro/defangatore impianto estraibile a basse perdite di carico;
  • Disareatore in rete microstirata di acciaio inox;
  • Valvola di scarico Ø1/2″;
  • Valvola sfiato aria automatica con raccordo di intercettazione;
  • Isolamento in gusci di PE spessore 20mm;

Il Serbatoio inerziale per impianti di riscaldamento e raffrescamento costruito in acciaio inox viene fornito completo di coppelle di isolamento, attacchi predisposti per collegamento diretto dei collettori serie CS tipo DX/SX, con speciale configurazione interna delle tubazioni che lo rende adatto all’impiego con pompe di calore per riscaldamento e raffrescamento, con compressore modulante o inverter.

La Potenza termica nominale della caldaia a cui è possibile essere abbinato è di 35 kW con ΔT=10°C (Pmax 50 kW con ΔT=15°C). Il serbatoio può inoltre essere abbinato ad una pompa di calore (oppure ad un chiller modulante) con potenza di 15 kW con ΔT=5°C;

 

Il serbatoio inerziale dei sistemi idraulici per centrali termiche  presenta le seguenti caratteristiche:

 

– Materiale acciaio INOX AISI 304 o acciaio zincato;

– Completo di valvola di scarico Ø1/2″, valvola di sfiato aria automatica con rubinetto di intercettazione, manometro e valvola di sicurezza 3 bar, forniti preassemblati;

– Isolamento in PE espanso nero, antigraffio;

– attacchi Ø1″M interasse per collettori di distribuzione CS: 90 mm;

– a richiesta con ulteriori attacchi predisposti;

– fornito con staffe di supporto a muro;

– Capacità accumulo 45 L;

 

Il collettore di distribuzione secondaria “CS” con interasse di 125 mm

 

I sistemi idraulici componibili per centrali termiche G3, sono disponibili nella versione top-down nella versione chiamata mammuth e nella versione bottom-up, nella versione denominata Duck. Il sistema Mammuth si integra negli  impianti con le uscite  verso il basso ed è indicato per i sistemi tradizionali italiani.

La versione  Duck è particolarmente indicata per i sistemi con le uscite verso l’alto, una tipologia di sistema molto diffusa nell’estero.

I sistemi idraulici componibili della G3 sono  dotati di un’estrema flessibilità adattandosi  ad ogni esigenza di installazione difatti, essi possono essere modificati ed ampliati direttamente in cantiere al  momento dell’installazione. I kit componibili sono disponibili in varie versioni di differente diametro nominale.